Arrestato e poi rilasciato il fratello dello studente Unibo ucciso in Iran

4 settimane fa 81
DBR - Data Breach Registry Web tool

BOLOGNA – E’ stato arrestato in Iran anche il fratello 17enne di Mehdi Zare Ashkzari, l’ex studente di Farmacia dell’università di Bologna morto in seguito alle torture subìte dopo essere stato fermato per aver partecipato alle proteste nel suo Paese. Ma questa mattina è stato rilasciato. A dirlo all’ANSA è Roozbeh Sohrabianmehryazdi, amico iraniano residente a Bologna del giovane poco più che trentenne morto in Iran dopo venti giorni di coma. Ehsan era stato preso, assieme ad altri due famigliari, nella sera di ieri dalle forze dell’ordine iraniane nella città d’origine della famiglia di Mehdi, Ashkezar di Yazd, mentre si trovava a un presidio per la morte del fratello. Secondo quanto riportato da Roozbeh i tre starebbero bene, ma li avrebbero “minacciati di morte se continuano a parlare di Mehdi”.

L'articolo Arrestato e poi rilasciato il f...

Leggi tutto questo Articolo

Arrestato e poi rilasciato il fratello dello studente Unibo ucciso in Iran