Bologna.press

Tutte le notizie su Bologna e dintorni

Cerca e leggi le ultime notizie su Bologna, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in tempo reale; segnala il tuo Feed!

Incubi e sogni di provincia

Al Museo Civico d'Arte di Modena è in mostra al pubblico “Incubi e sogni di provincia. Giorgio Preti e le arti tra Modena e Reggio Emilia negli anni del miracolo economico”.

La recente donazione ai Musei Civici di Modena dell'intero studio dell'artista Giorgio Preti (1940-1961) composto dagli arredi originali, dipinti, disegni, libri e riviste, costituisce l'occasione per rileggere gli anni Cinquanta-primi Sessanta e con essi i diversi fenomeni culturali e storici indici di una stagione segnata da forti cambiamenti e dalla nascita di una nuova identità giovanile.

Attraverso più di 150 opere fra dipinti, disegni, progetti e oggetti di design, ma anche dalla ricostruzione dello studio dell'artista, di un ambiente con arredi del periodo e grazie a supporti audio-video, il percorso espositivo diventa un viaggio tra gli “incubi” e i “sogni” degli anni del miracolo economico. A restituire l'immagine dell'uomo di metà Novecento spetta principalmente alle arti visive appartenenti all'ultima stagione Informale, immediatamente prima dell’affermazione della Pop Art e delle neoavanguardie, fino al ritorno di una “nuova figurazione”.

Da Preti a Pompilio Mandelli, da Luigi Spazzapan a Virgilio Guidi e Marco Gerra, solo per citare alcuni degli artisti presenti, ad emergere è un sistema di influenze e suggestioni che si muove dall'ambiente modenese a quello reggiano, bolognese e nazionale. Oltre la pittura, la nuova fotografia è testimoniata dagli scatti di Franco Vaccari, Nino Migliori e Cesare Leonardi, architetto e designer, la musica si esprime nelle dirompenti forme delle chitarre elettriche create dall'artista Wandrè, la nascente società dei consumi si impone con la prima icona pubblicitaria televisiva italiana: l'omino coi baffi del Carosello Bialetti disegnata da Paul Campani. I numerosi contributi critici in catalogo, ricco di 200 pagine, affrontano gli intrecci culturali del periodo fra arte, cinema, letteratura, costume e società.

Condividi questa notizia!

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO



BOLOGNA.PRESS | Notizie su Bologna e Dintorni

Questo sito nasce con l'intenzione di agregare e divulgare le Notizie e Curiosita' della Magnifica citta' di Bologna e della Regione Emilia Romagna.

Tante Storie, tante realta' e non solo di carattere Artistico o di Cronaca; Bologna Press agrega le notizie piu' interessanti e le condivide anche attraverso Social Media.


Se vi e' piaciuto questo Sito e pensate che Bologna.press meriti di continuare con questa Missione, aiutaci a mantenere viva la voce di migliaia di News.

Offriamo questo servizio, con passione, costanza e caricandoci di tutti o costi necessari al mantenimento e costante aggiornamento di questo portale, se volete, sosteneteci! Condividete o commentate le notizie!

Grazie del Vostro Supporto!

WeBologna | Web Agency

Top News