Bologna.press

Tutte le notizie su Bologna e dintorni

Cerca e leggi le ultime notizie su Bologna, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in tempo reale; segnala il tuo Feed!

Continua la caccia a Igor

Sedicesimo giorno di ricerche, ma di Norbert Feher ancora nessuna traccia. Dagli omicidi di Davide Fabbri, il barista di Budrio, e dal quello della guardia ecologica volontaria Valerio Verri a Portomaggiore – a una settimana di distanza l’uno dall’altro – del 41enne serbo, che si faceva chiamare anche Igor Vaclavic – ed è stato battezzato in carcere come Ezechiele – ancora nessuna notizia. Le sue impronte si perdono in quel triangolo di terra tra le provincie di Bologna, Ferrara e Ravenna dove le forze speciali dei Carabinieri, da oltre una settimana, sono impegnate in una caccia all’uomo giorno e notte. A complicare la situazione ora c’è il maltempo: i violenti temporali forse hanno cancellato qualche traccia, ma le ricerche proseguono. Per inquirenti e investigatori il fuggitivo si trova ancora in zona e si sta passando al setaccio ogni metro, bosco dopo bosco, casolare dopo casolare. Fondamentali sono le unità cinofile: i militari dell’Arma, con la guida dei cani molecolari, stanno cercando di ricostruire il percorso di fuga di Feher. Questi segugi con grandi capacità di fiuto, sono in grado di individuare il punto dove un essere umano si è fermato e, con persone specifiche, anche molti giorni dopo il loro passaggio. Riescono a captare piccole particelle che emanano un odore preciso.
Ferito e probabilmente alla ricerca di medicinali, cerotti e garze. Materiale sanitario trovato nel Fiorino che Norbert Feher ha abbandonato dopo l’omicidio di Portomaggiore l’8 aprile. Per gli investigatori il killer avrebbe  bisogno di cure per questo anche le farmacia sono luoghi di presidiare. I Carabinieri hanno fatto un passaggio in quelle della zona e hanno incontrato i dottori e acquisito materiale che potrebbe essere utile alle ricerche del fuggitivo, come le immagini delle telecamere di sorveglianza. La parola d’ordine è prudenza ed è per questo che alcune farmacie, come quella a San Pietro Capofiume, a qualche chilometro da Molinella e che affaccia su un canale, hanno variato i turni di servizio.
L'articolo Continua la caccia a Igor è apparso per la prima volta su TRC .

Condividi questa notizia!

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO



BOLOGNA.PRESS | Notizie su Bologna e Dintorni

Questo sito nasce con l'intenzione di agregare e divulgare le Notizie e Curiosita' della Magnifica citta' di Bologna e della Regione Emilia Romagna.

Tante Storie, tante realta' e non solo di carattere Artistico o di Cronaca; Bologna Press agrega le notizie piu' interessanti e le condivide anche attraverso Social Media.


Se vi e' piaciuto questo Sito e pensate che Bologna.press meriti di continuare con questa Missione, aiutaci a mantenere viva la voce di migliaia di News.

Offriamo questo servizio, con passione, costanza e caricandoci di tutti o costi necessari al mantenimento e costante aggiornamento di questo portale, se volete, sosteneteci! Condividete o commentate le notizie!

Grazie del Vostro Supporto!

WeBologna | Web Agency

Top News