Bologna.press

Tutte le notizie su Bologna e dintorni

Cerca e leggi le ultime notizie su Bologna, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in tempo reale; segnala il tuo Feed!

Prosegue la caccia a Igor, blitz in casolare

Hassan è uno degli inquilini del casolare di via Fiume Vecchio 120, a Marmorta, appena fuori Molinella, dove i cani molecolari hanno fiutato tracce di Norbert Feher, alias Igor Vaclavic. Tracce che hanno fatto scattare il blitz di decine di carabinieri e di militari dei reparti speciali, che da 18 gironi danno la caccia al killer e ieri pomeriggio hanno accerchiato e fatto irruzione nel casolare diviso in una decina di appartamenti. I residenti si sono visti piombare in casa i militari, sono corsi tutti in strada e fino a tarda sera non sapevano quando sarebbero potuti rientrare. I cani hanno fiutato le tracce del killer in un appartamento al piano terra dove abita un uomo che da qualche giorno è ricoverato in ospedale e hanno poi proseguito seguendo l’odore di Igor verso i campi e il fiume. Tracce che sembra indichino un passaggio recente. Fino a tarda sera il proprietario dello stabile è stato sentito in caserma dai carabinieri e dal pm Marco Forte. Nessuno sembra essersi accorto della presenza di un estraneo, e se è stato là è poi riuscito di nuovo a scomparire nel nulla. Domani, intanto, a Molinella arriverà anche il ministro dell’Interno Marco Minniti, che dovrebbe anche incontrare i familiari di Davide Fabbri e Valerio Verri, le due vittime del duplice omicida. E saranno presto sentiti dagli inquirenti italiani in Serbia la madre, le due sorelle e il fratello di Norbert Feher. Il pm Marco Forte ha già fatto un sollecito dopo aver presentato una rogatoria internazionale alla quale Belgrado non ha ancora risposto. Il via libera potrebbe arrivare a giorni e i carabinieri potranno partire per Subotica dove sentiranno, assieme all’ufficiale di collegamento, i parenti del killer di Budrio e Portomaggiore.
La polizia serba ha detto all’ANSA di non poter fornire informazioni e dettagli su Igor Vaclavic, alias Norbert Feher per ragioni legate alla riservatezza delle indagini in corso. Alla polizia era stato chiesto di confermare l’esistenza eventuale in Serbia dei due cognomi con i quali è conosciuto il killer, di precisare i crimini per i quali sarebbe ricercato in Serbia e di confermare un eventuale mandato di cattura internazionale nei confronti dell’uomo da parte delle autorita’ di Belgrado. “Per ora non possiamo dire nulla al riguardo”, ha detto all’Ansa una portavoce della polizia. Della vicenda riferisce la stampa serba, che in generale tuttavia si limita a riportare notizie provenienti dall’Italia. Il quotidiano belgradese Politika scrive oggi che sull’elenco telefonico di Subotica – la citta’ settentrionale serba al confine con l’Ungheria della quale sarebbe originario il killer – non figura nessuno con il cognome Vaclavic, mentre Feher risulta piu’ volte nell’elenco.
L'articolo Prosegue la caccia a Igor, blitz in casolare è apparso per la prima volta su TRC .

Condividi questa notizia!

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO



BOLOGNA.PRESS | Notizie su Bologna e Dintorni

Questo sito nasce con l'intenzione di agregare e divulgare le Notizie e Curiosita' della Magnifica citta' di Bologna e della Regione Emilia Romagna.

Tante Storie, tante realta' e non solo di carattere Artistico o di Cronaca; Bologna Press agrega le notizie piu' interessanti e le condivide anche attraverso Social Media.


Se vi e' piaciuto questo Sito e pensate che Bologna.press meriti di continuare con questa Missione, aiutaci a mantenere viva la voce di migliaia di News.

Offriamo questo servizio, con passione, costanza e caricandoci di tutti o costi necessari al mantenimento e costante aggiornamento di questo portale, se volete, sosteneteci! Condividete o commentate le notizie!

Grazie del Vostro Supporto!

WeBologna | Web Agency

Top News