Un weekend alla scoperta di luoghi sacri ricchi di bellezza: l’8 e 9 ottobre aprono i Monasteri in Emilia-Romagna

2 mesi fa 51
DBR - Data Breach Registry Web tool

Visitare una “spezieria” curata dai monaci; degustare antiche ricette; ascoltare un concerto d’organo o le letture che narrano della vita di Matilde di Canossa; visitare antiche abbazie, Monasteri e Pievi. E ancora ammirare antichi tesori accompagnati da storici dell’arte o camminare lungo i percorsi solcati dai pellegrini.

Sono solo alcune delle esperienze, intime e originali, che si possono fare dall’8 e il 9 ottobre 2022 in occasione dell’apertura dei luoghi sacri dell’Emilia-Romagna. L’iniziativa è “Monasteri Aperti”, promossa da Apt Servizi Emilia-Romagna in collaborazione con la Conferenza Episcopale della Regione Emilia-Romagna e il circuito dei Cammini dell’Emilia-Romagna, con il patrocinio dell’Ufficio Nazionale per la Pastorale del Tempo Libero, Turismo e Sport della CEI, per conoscere e promuovere il pa...

Leggi tutto questo Articolo

Un weekend alla scoperta di luoghi sacri ricchi di bellezza: l’8 e 9 ottobre aprono i Monasteri in Emilia-Romagna