Dai Clash ai CCCP: piazze chiuse e contestazioni sempre (ma la musica chi la politicizza?)

3 settimane fa 23
DBR - Data Breach Registry Web tool

 piazze chiuse e contestazioni sempre (ma la musica chi la politicizza?) Entrambi sono stati contestati ed entrambi hanno avuto e avranno come palco d'eccezione quello di Piazza Maggiore. Il primo concerto era gratuito e il secondo si paga una cinquantina di euro. Uno è rimasto nella storia e l'altro molto probabilmente no. Un confronto fra Clash (1980) e CCCP (2024)...

Bologna.press condivide queste News sempre con licenza

Leggi tutto questo Articolo

Dai Clash ai CCCP: piazze chiuse e contestazioni sempre (ma la musica chi la politicizza?)