Femminicidio Giulia Cecchettin, fissata l’udienza preliminare: Turetta in aula a metà luglio

6 giorni fa 14
DBR - Data Breach Registry Web tool

Venezia, 11 giugno 2024 – Chiuse le indagini sul femminicidio di Giulia Cecchettin, il pm ha depositato la richiesta di rinvio a giudizio per l’ex fidanzato Filippo Turetta. È stata fissata per metà luglio l'udienza preliminare per il rinvio a giudizio. Turetta, che è detenuto nel carcere di Verona, dovrà rispondere di omicidio aggravato dalla premeditazione, sequestro di persona e occultamento di cadavere.

Turetta comparirà in aula il 15 e 18 luglio, secondo le anticipazioni del Gazzettino. Rimane da capire quale sarà la strategia dei suoi avvocati: il ragazzo potrebbe parlare nel tentativo di ‘ammorbidire’ l'impianto accusatorio del pm, che gli contesta anche la crudeltà, l’efferatezza e lo stalking.

L'atto del giudice è s...


Bologna.press condivide queste News sempre con licenza

Leggi tutto questo Articolo

Femminicidio Giulia Cecchettin, fissata l’udienza preliminare: Turetta in aula a metà luglio