Il console di Tel Aviv denuncia l’imam di Bologna: “Vuole gli israeliani morti”

1 mese fa 40


Bologna, 17 giugno 2024 – “Denuncerò per istigazione all’odio razziale, all’omicidio e al terrorismo l’Imam Zulfiqar Khan, il quale nel corso di un sermone, oltre ad appellare come pedofili ed assassini gli israeliani, ha detto che vanno ammazzati uno per uno, senza differenze tra anziani, bambini e donne incinte”.

Marco Carrai, console onorario di Israele per Toscana, Emilia-Romagna e Lombardia, ha deciso che depositerà, oggi a Firenze, una denuncia per istigazione all’odio razziale contro l’Imam del Centro ‘Iqraa’ di via Jacopo di Paolo, nello storico quartiere popolare della Bolognina, nel capoluogo emiliano-romagnolo. Non solo, Carrai annuncia anche che invierà “una lettera al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in quanto garante della Costituzione, affinché intervenga contro q...


Bologna.press condivide queste News sempre con licenza

Leggi tutto questo Articolo

Il console di Tel Aviv denuncia l’imam di Bologna: “Vuole gli israeliani morti”