Il derby sorride all’Artusiana

1 mese fa 25
DBR - Data Breach Registry Web tool

Dopo un primo tempo in sostanziale equilibrio, è l’Artusiana a scappare nella ripresa e a conquistare il derby stracittadino contro il Gaetano Scirea per 83-68 (14-13; 41-37; 62-54). A inizio gara i forlimpopolesi provano presto a prendere il controllo delle operazioni, ma lo Scirea resta in scia grazie al duo Maltoni-Angeletti. Lo stallo prosegue fino all’intervallo, poi nel terzo quarto arriva il primo strappo della squadra di coach Marcello Casadei, grazie a un solido Gorini alle triple di Valgimigli. La reazione bianconera è timida è si affida a un buon Bessan, ma dall’altra parte Lanzoni e Agatensi sono più solidi e ampliano il distacco fino al +15 finale, che avvicina l’Artusiana a quella matematica salvezza per cui i ragazzi di Emiliano Solfrizzi, invece, dovranno probabilmente lottare fino all’ultima giornata.

Artusiana Forlimpopoli: Gorini 16, Giannessi, Valgimigli 18, Nucci 10, Piazza 7, Buda 3, Lanzoni 11, Fustini, Vadi 5, Betti, Agatensi 13. All. Casadei.

Gaetano Scirea Bertinoro: Poggi 6, Maltoni 17, Sovera, Corzani 5, Bessan 15, Angeletti 16, Poni, Bellini 6, Spagnoli, Giuliani, Torelli 3. All. Solfrizzi.

Valerio Rustignoli


Leggi tutto questo Articolo

Il derby sorride all’Artusiana