Bologna.press

Tutte le notizie su Bologna e dintorni

Cerca e leggi le ultime notizie su Bologna, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in tempo reale; segnala il tuo Feed!

Blues@ J.W.Hardin "Dirthyhands duo" SABATO 27 ore 21.30

Bologna.press Notizie da Bologna e Dintorni
Andy "DirthyHand" Carrieri chitarra e voce, Cesare Ferioli Aka Big mojo alla batteria. Sul palco per proporre il Boppin' Blues delle origini. Dallo Swamp Blues della Luisiana allo Urban Blues di Detroit attraverso il Texas Blues che si suonava nei Juke Joint del sud degli Stati Uniti d'America alla ricerca del sound più primitivo che è alla base di tutto il blues e rock'n'Roll del ventesimo secolo. Nel 1990 Andy Carrier insieme a Cesare Ferioli fonda il gruppo "DirthyHands" ed insieme al loro bassista partono per gli Stati Uniti in tour per vari mesi guidati ed accompagnati da J. Forest totalizzando centinaia di concerti e successivamente tornando in patria. Un duo di grande respiro ritmo e vocale, crudo e senza vezzi. E' una musica perfetta per staccare la spina e immaginarsi quella lontana Frontiera che collega gli USA al Messico. Un Duo alla McCarthy, con qualche sporcatura alla Joe R. Lansdale. Andy “Dirtyhand” Carrieri storico chitarrista di The Dirty Hands e The Jack Daniel’s Lovers, propone Classic Blues con incursioni di Folk-Blues. Nel 1988, con i Jack Daniel’s Lovers, Andy “Dirtyhand” Carrieri incide l’album "Stay out of Jail" prodotto da Steve Berlin (Los Lobos) con prestigiosi ospiti come Lee Allen, David Hidalgo (Los Lobos), Candie Kane e Dave Alvin (The Blasters). La band, oltre a suonare in lungo e in largo per la penisola italica e a partecipare a svariate trasmissioni RAI (tra cui molte puntate di DOC, il programma di Renzo Arbore), va in tour in Russia e Bielorussia con tappe a Leningrado e Minsk nel 1987. Nel 1990 partecipa, insieme ai Rocking Chairs, al No Sad Goodbyes Tour come chitarrista. Successivamente, nel 1990 fonda con Cesare Ferioli (già batterista dei Jack Daniel’s Lovers) i Dirty Hands ai quali si aggiunge presto il bassista Max Pitardi. Insieme partono per gli Stati Uniti dove resteranno per mesi in tour con Andy J.Forest. Con Forest collaboreranno per un anno e mezzo accompagnandolo in giro per l’Italia, oltre ad accompagnare in tour J.Monque D, noto cantante e armonicista di New Orleans. Terminata l’esperienza con Forest, al gruppo si unirà Egidio “Juke” Ingala all’armonica, con il quale incideranno 3 album (l’omonimo Dirty Hands, XXX Hot Chili e Four Cool Cats) distribuiti in tutta Europa dalla Cross Cut tedesca riscuotendo un buon successo di pubblico e critica. Nel 1997 sono in tour con Lynwood Slim, con cui incidono un altro album purtroppo mai uscito come Dirty Hands.  Ingresso riservato ai soci - Per i soci, contributo associativo di 5 € per l'evento musicale. I nuovi soci sono esenti dal contributo per l'evento ma tenuti ad effettuare il tesseramento. Modulistica disponibilie anche sul sito

Condividi questa notizia!

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO



BOLOGNA.PRESS | Notizie su Bologna e Dintorni

Questo sito nasce con l'intenzione di agregare e divulgare le Notizie e Curiosita' della Magnifica citta' di Bologna e della Regione Emilia Romagna.

Tante Storie, tante realta' e non solo di carattere Artistico o di Cronaca; Bologna Press agrega le notizie piu' interessanti e le condivide anche attraverso Social Media.


Se vi e' piaciuto questo Sito e pensate che Bologna.press meriti di continuare con questa Missione, aiutaci a mantenere viva la voce di migliaia di News.

Offriamo questo servizio, con passione, costanza e caricandoci di tutti o costi necessari al mantenimento e costante aggiornamento di questo portale, se volete, sosteneteci! Condividete o commentate le notizie!

Grazie del Vostro Supporto!

WeBologna | Web Agency

Top News