Bologna.press

Tutte le notizie su Bologna e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie sulla città di Bologna ed Emilia Romagna.

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento; segui il nostro Feed!

A Ponte Nizza Rabaglia ritrova l’Enduro

Terzo e quarto atto del Campionato Italiano MiniEnduro in vista per il giovane portacolori di SRacing, reduce dal primo podio in carriera, a Viadana, nel cross


TIZZANO VAL PARMA (PR) – Una stagione decisamente intensa, quella che vede protagonista Christian Rabaglia, impegnato nel prossimo weekend per la settima uscita stagionale, che lo vedrà tornare a calcare il palcoscenico del Campionato Italiano MiniEnduro.

Il giovane portabandiera della scuderia SRacing si presenterà, Sabato 29 e Domenica 30 Giugno a Ponte Nizza, ai nastri di partenza del terzo e quarto round del tricolore dedicato alle giovani promesse delle ruote tassellate.

Un appuntamento, quello in provincia di Pavia, che vedrà al via un grintoso Rabaglia, deciso più che mai a continuare il proprio cammino di apprendistato, capace di fruttargli il primo podio in carriera, a meno di un anno di distanza dall’esordio, nell’ultimo round del Campionato Regionale MX Emilia Romagna, a Viadana.


“Siamo pronti per affrontare la terza e quarta prova del Campionato Italiano MiniEnduro” – racconta Christian Rabaglia – “e non vedo l’ora di iniziare. L’enduro è sempre stata la mia prima passione e, oltre a piacermi molto, piace tanto anche a mia mamma Elisa. Il terzo posto di Viadana, nel regionale motocross, è stato il più bel risultato della mia carriera. È solamente un anno che corro, a dire il vero anche meno avendo debuttato da Agosto, e devo imparare tanto. Correre nel Campionato Italiano MiniEnduro mi permette di imparare molto perché posso confrontarmi con i più forti, della mia categoria, in tutta Italia. Non vedo l’ora di partire.”


Il buon debutto nel doppio evento di apertura della serie, trentaseiesimo sul tracciato abruzzese di Roccamontepiano, sarà quindi punto di partenza per cercare di porre un altro mattoncino nella costruzione del Rabaglia pilota, il quale sarà in sella alla fida Husqvarna 85, seguita sul campo dal Motocross Team Palù ed iscritta per i colori del team A. M. Crociati Parma.

Il programma della prima giornata di gara, Sabato 29 Giugno, prevederà la disputa, con partenza a mezzogiorno, della prova speciale “Airoh Cross Test” (3,5 km), alla quale farà seguito la “Comec Enduro Test” (4,00 km), entrambe articolate su cinque giri complessivi.

L’indomani, Domenica 30 Giugno, i concorrenti si daranno appuntamento alle ore nove, ricalcando il medesimo percorso della giornata precedente.


“Non nutriamo particolari ambizioni” – racconta Simone Rabaglia (presidente SRacing) – “da questa seconda uscita nel Campionato Italiano MiniEnduro perché il livello qui è davvero molto alto. Dopo aver visto i benefici che la prima trasferta ha portato a Christian, nella successiva gara del Campionato Regionale MX Emilia Romagna, abbiamo deciso di proseguire. Il fatto che stia in sella per tanto tempo, sia al Sabato che alla Domenica, sulla stessa moto gli permette di accrescere la sensibilità con il mezzo. Ha potuto allenarsi anche durante la settimana corrente. Vedere la passione e l’impegno che ci sta mettendo è una grossa gratificazione per noi ed anche per i partners che stanno sostenendo l’attività di SRacing.”


L'articolo A Ponte Nizza Rabaglia ritrova l’Enduro sembra essere il primo su Emilia Romagna News 24.


Bologna.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza