Bologna.press

Tutte le notizie su Bologna e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie sulla città di Bologna ed Emilia Romagna.

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento; segui il nostro Feed!

Cena con delitto all’Osteria da Paco di Bora

Venerdì 15 ottobre cena spettacolo insieme all’autore del libro “Il caso Matias Ora”: dall’antipasto al dolce si indaga sulla misteriosa scomparsa di una donna


MERCATO SARACENO (FC) – Una donna scompare misteriosamente mentre si trova in vacanza a Cesenatico, a indagare sul caso insieme alla polizia saranno i commensali dell’Osteria da Paco durante la cena con delitto “Il caso Matias Ora” in programma venerdì 15 ottobre, alle ore 20.30, nello storico locale di Bora di Mercato Saraceno.


A guidare i partecipanti verso una soluzione del giallo sarà l’ispettore Renato Punto, che tra una portata e l’altra svelerà indizi e testimonianze raccolte dalla polizia, aiutando gli investigatori gourmet a evitare le false piste e i tranelli di un’indagine che si preannuncia tanto avvincente quanto impegnativa. Durante la serata saranno consegnati premi a sorpresa a chi si distinguerà nell’indagine.


La cena con delitto “Il caso Matias Ora” è ispirata all’omonimo romanzo giallo scritto dal giornalista cesenate Luca Casadei (presente alla serata), che uscirà in libreria per Bookabook editore il prossimo giugno.


Il menù della serata è composto da antipasto (sformatino di erbe con porcini, bruschetta di pane fatto in casa con prosciutto, salame nostrano e misticanza), bis di primi (tagliatelle al ragù della nonna Luciana e ravioli di erbe con funghi porcini), pollo alla contadina al tegame con pomodorini e patate, zuppa inglese, acqua, Albana, Sangiovese e caffè.


Il costo di partecipazione alla serata è di 25 euro tutto compreso.


Osteria da Paco è in via Aldo Moro 79 a Bora di Mercato Saraceno.


Per info e prenotazioni: tel. 0547401796 – 3471817993.



L'articolo Cena con delitto all’Osteria da Paco di Bora sembra essere il primo su Emilia Romagna News 24.


Bologna.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza