Bologna.press

Tutte le notizie su Bologna e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie sulla città di Bologna ed Emilia Romagna.

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento; segui il nostro Feed!

Con il nuovo anno è nato ufficialmente il Gruppo Bonterre

Un gruppo radicato nel territorio modenese, che fattura più di un miliardo di euro, leader nella produzione dei salumi e nella filiera del Parmigiano reggiano: dall’aggregazione di grandi Salumifici italiani e Parmareggio nasce Bonterre che con il nuovo anno ha debuttato sul mercato. Si tratta di un’operazione storica per il food italiano, nettamente in controtendenza con il trend generale che invece vede tante cessioni di marchi nazionali a player stranieri. Il nuovo gruppo è a totale proprietà cooperativa, conta 2mila dipendenti, tre filiali commerciali all’estero, 16 stabilimenti in Italia e 140mila tonnellate prodotte all’anno. “E’ la naturale prosecuzione del piano strategico iniziato nel gennaio dello scorso anno con l’acquisizione da parte di Unibon della quota di grandi Salumifici Italiani detenuta dalla famiglia Senfter” – commenta Milo Pacchioni – presidente di Unibon Spa e presidente di Gruppo Bonterre. Alla salumeria, oggi rappresentata con sette tra Dop e Igp, si unisce il formaggio più famoso al mondo. La filiera produttiva di Parmareggio coinvolge più di 700 produttori di latte, che operano principalmente nel territorio modenese. Negli ultimi anni c’è stata una crescita continua di fatturato, export, utile netto e ristorno ai soci. Ivano Chezzi, presidente di Granterre, è vicepresidente di Gruppo Bonterre. Giuliano Carletti è l’amministratore delegato.


L'articolo Con il nuovo anno è nato ufficialmente il Gruppo Bonterre proviene da TRC.