Bologna.press

Tutte le notizie su Bologna e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie sulla città di Bologna ed Emilia Romagna.

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento; segui il nostro Feed!

23 e 24 giugno, “European Research & Innovation Days 2021”: l’Università di Parma c’è

Più di 60 i progetti di ricerca e innovazione in ambito europeo cui i ricercatori dell’Ateneo hanno partecipato negli ultimi sette anni


PARMA – Sono più di 60 i progetti di ricerca e innovazione in ambito europeo cui i ricercatori dell’Università di Parma hanno partecipato, come coordinatore o partner, negli ultimi sette anni (2014-2020). Una cifra che dà già da sola l’idea dell’impegno e della produttività dell’Ateneo in un settore, quello della ricerca europea intesa sia come comunità di ricercatori in dialogo e collaborazione sia come opportunità di finanziamento, che sta alla base della crescita economica e sociale del nostro continente.


“L’Università di Parma – spiega il Pro Rettore alla Ricerca Roberto Fornari – è fortemente intenzionata a rafforzare la propria partecipazione al futuro programma Horizon Europe. Al di là di interessi meramente economici, la progettualità in ambito EU ha un suo valore intrinseco. Innanzitutto perché promuove scambi culturali e scientifici, accresce la mobilità e attiva un positivo confronto fra gli attori della ricerca nazionale e i corrispondenti nei diversi Stati dell’Unione Europea, favorisce una sana competizione garantendo al tempo stesso complementarità di competenze e infrastrutture. Misurandosi sul piano europeo, i nostri ricercatori di qualsiasi ambito, umanistico, scientifico o tecnologico, acquisiscono nuove conoscenze, visibilità, amicizie, che li arricchiscono e rendono la loro ricerca sempre più produttiva, anche a beneficio del nostro Ateneo e della società”.


Le ricerche dei team Unipr contribuiscono a migliorare diversi aspetti della nostra vita: dalla ricerca di procedure e sistemi di cura del cancro più efficaci e meno invasivi, alla comprensione del funzionamento del cervello e dei meccanismi psico-biologici che stanno alla base del nostro comportamento, dal miglioramento della produzione alimentare tramite la rigenerazione-utilizzo degli scarti alla decarbonizzazione dell’aviazione, dall’agricoltura sostenibile allo sviluppo di soluzioni strutturali in metallo meglio resistenti ai terremoti, dal funzionamento dei sistemi giudiziari all’integrazione dei migranti e rifugiati, dalla ricerca filosofica al rafforzamento dei servizi di aiuto alle donne vittime di violenza.


Tutti i 9 Dipartimenti dell’Ateneo contribuiscono attivamente alla ricerca e all’innovazione europea. L’Università di Parma rende loro omaggio ricordando il loro importante lavoro in occasione degli European Research & Innovation Days 2021, le giornate di celebrazione della ricerca e dell’innovazione europea fissate per il 23 e 24 giugno. La lista dei progetti è disponibile nella pagina dedicata alla ricerca europea del sito web di Ateneo, al link https://www.unipr.it/ricerca/opportunita-di-finanziamento/ricerca-internazionale/progetti-finanziati.


L'articolo 23 e 24 giugno, “European Research & Innovation Days 2021”: l’Università di Parma c’è sembra essere il primo su Emilia Romagna News 24.


Bologna.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza