Bologna.press

Tutte le notizie su Bologna e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie sulla città di Bologna ed Emilia Romagna.

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento; segui il nostro Feed!

Di nuovo emergenza smog, stop ai botti

Dove non arrivano le ordinanze anti-botti dei sindaci arrivano le misure emergenziali della manovra anti-smog che scattano a Capodanno dopo tre giorni di sforamento dei limiti di Pm10 nei Comuni con almeno 30mila abitanti e prevedono, non tutti lo sanno, anche il divieto a combustioni all’aperto, compreso dunque anche il falò del vecchione, il barbecue e i fuochi d’artificio. Tornano infatti in vigore per tre giorni, le misure emergenziali previste dal Piano sulla qualità dell’area 2020 della Regione Emilia-Romagna a causa del superamento per tre giorni consecutivi del valore limite giornaliero delle polveri sottili. Il provvidemento scatta a Modena (e i comuni Castelfranco, Sassuolo, Carpi e Formigine), Ferrara (e Cento), Rimini (e Riccione), Piacenza, Reggio Emilia. Le misure, stabilite da Arpae, resteranno almeno fino a giovedì, prossimo giorno di controllo. Con le misure emergenziali, ai limiti alla circolazione per i veicoli più inquinanti, già previsti dalla manovra antinquinamento ordinaria, si aggiunge il divieto di circolazione anche per i veicoli diesel Euro 4 in tutta l’area. I limiti al traffico scatteranno dalle 8,30 alle 18,30 mentre, per gli altri divieti vale invece la mezzanotte, che curiosità coincide questa volta con il Capodanno. Difficile immaginare controlli antismog allo scoccare della mezzanotte quando tutti festeggeranno e ci sarà la massima attenzione sulla sicurezza, ma fare fuochi d’artificio o falò sarà comunque vietato dalle severe misure emergenziali dell’agenzia regionale per la tutela ambientale che prevedono inoltre il divieto all’utilizzo di biomasse per il riscaldamento; con l’obbligo di tenere le temperature a un massimo di 19° C, più 2 di tolleranza, nelle case e negli uffici.


L'articolo Di nuovo emergenza smog, stop ai botti proviene da TRC.