Bologna.press

Tutte le notizie su Bologna e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie sulla città di Bologna ed Emilia Romagna.

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento; segui il nostro Feed!

Il 24 giungo la ‘Guaza ed San Svan’

Nei giorni scorsi è stata inviata una lettera a tutti i cittadini di Fiorano Modenese over 70 anni per invitarli alla tradizionale cena del 24 giugno, festa del patrono e magica serata della ‘Guaza ed San Svan’.


Da diversi anni il Comitato Fiorano in Festa, in collaborazione con la Parrocchia di Fiorano e l’Amministrazione Comunale, invita tutti i cittadini fioranesi che hanno raggiunto o superato la soglia dei settant’anni, ovvero nati nel 1949 o prima, per una cena e per passare qualche ora insieme, grazie anche all’intervento dei volontari Avf e degli Alpini che completano l’opera delle donne in cucina, che da tempo lavorano alla serata, preparandosi ad accogliere 500 persone.


Scrivono il presidente del Comitato Fiorano in festa Sergio Romagnoli, il parroco Don Antonio Lumare e il sindaco Francesco Tosi: “È una tradizione che intendiamo continuare. Si tratta dunque di un momento di collaborazione, di lavoro e di svago insieme, in onore degli anziani del nostro paese, anche come segno della riconoscenza e del rispetto che dobbiamo a chi ha contribuito col proprio lavoro alla crescita della comunità e ancora può dare tanto per saggezza ed esempio, soprattutto ai giovani”.


L’appuntamento è lunedì 24 giugno, alle ore 20, presso l’Oratorio San Filippo Neri in Via Statale Ovest n. 234 (non quindi al Centro Parrocchiale come negli anni precedenti, perché occupato dai bambini della scuola dell’infanzia Coccapani, che hanno lasciato la loro sede abituale per interventi antisismici.


Gli anziani dovranno portare la lettera invito ricevuta per partecipare gratuitamente alla cena, ma possono parteciparvi anche tutti i loro famigliari e amici. Ai quali sarà chiesto un contributo di 15 euro a persona.