Bologna.press

Tutte le notizie su Bologna e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie sulla città di Bologna ed Emilia Romagna.

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento; segui il nostro Feed!

Laboratorio residenziale sull’uso della voce con Ewa Benesz a Ca’ Colmello, sulle colline bolognesi

Sono aperte fino all’1 luglio le iscrizioni al workshop Le Pratiche Vocali, proposto nell’ambito della rassegna “S.I.A – Sottili Innesti Amorevoli”


CASALFIUMANESE (BO) – «Le pratiche vocali sorprendono per la semplicità e per il rigore estremo cui costringono l’attenzione di chi canta»: l’attrice polacca Ewa Benesz introduce il workshop residenziale che condurrà dal 17 al 21 luglio alla Casa Laboratorio Ca’ Colmello di Sassoleone, in provincia di Bologna, nell’ambito della settima edizione di S.I.A – Sottili Innesti Amorevoli, preziosa rassegna a cura dell’associazione Baba Jaga che porta sulle colline bolognesi gli esponenti più interessanti della ricerca artistica italiana e internazionale.


«Non è solo un esercizio vocale. Un canto non è un prolungamento del pensiero con la voce alta, né la volontà di cercare un’espressione. È la sonorità della respirazione, la risonanza del suono nel corpo e nello spazio. La voce è incarnata in me. Provo a ritrovare la sorgente della voce, a liberare la respirazione sonora. Provo a riconoscere i posti della risonanza nel corpo. Provo ad imparare che cosa mi aiuta e che cosa disturba, nel ritrovare la sonorità della voce dentro me e intorno a me, nello spazio. Finché divento un strumento vivo che genera il suono. Finché divento il suono» continua Ewa Benesz «Le Pratiche Vocali provengono dalle antiche tradizioni dell’Oriente, del Tibet, dell’India, della Mongolia e del Giappone; dalla ricerca antropologica sul canto sciamanico e dall’esperienza del Teatro Laboratorio di Jerzy Grotowski in Polonia, Wroclaw».


Ewa Benesz. Attrice polacca, laureata in Lettere all’Università di Lublino e diplomata in Arte Drammatica a Varsavia. Ha lavorato nell’Instytut Aktora-Teatr Laboratorium diretto da Jerzy Grotowski in Polonia. Nel 1970 ha fondato assieme a tre colleghi della Scuola d’Arte Drammatica di Varsavia lo Studio Teatrale. Negli anni ‘75-‘76 ha insegnato all’Università di Lublino Teoria della Cultura e Storia del Teatro Contemporaneo. Dal 1982 al 1996 ha collaborato con Rena Mirecka nei progetti parateatrali Be here now…Towards, The way to the centre e Now it’s the Flight, realizzati in Europa, America e Israele. Dal ‘97 conduce esperienze parateatrali in varie città e luoghi d’Europa. Collabora con l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli, con l’Università degli Studi di Catania, con Ca’ Foscari a Venezia e con l’Università M.C.Sklodowska di Lublino, in Polonia. Vive in una casa tra le montagne in Sardegna, dove sta sviluppando una ricerca pratica ispirata agli antichi testi sanscriti dei Veda.


La Casa Laboratorio Ca’ Colmello si trova in via Gesso 21 a Sassoleone, in provincia di Bologna.


Info e iscrizioni: 349 2826958, 340 7823086, info@babajaga.it, www.babajaga.it.


La rassegna S.I.A. – Sottili Innesti Amorevoli VII edizione fa parte di Bologna Estate 2019, il cartellone di attiv La rassegna S.I.A. – Sottili Innesti Amorevoli VII edizione fa parte di Bologna Estate 2019, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana di Bologna – Destinazione Turistica. È realizzata con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Imola e con il patrocinio e il contributo del Comune di Casalfiumanese.


L'articolo Laboratorio residenziale sull’uso della voce con Ewa Benesz a Ca’ Colmello, sulle colline bolognesi sembra essere il primo su Emilia Romagna News 24.