Bologna.press

Tutte le notizie su Bologna e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie sulla città di Bologna ed Emilia Romagna.

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento; segui il nostro Feed!

Mapei Stadium, con la Reggiana è scontro totale

Ormai è chiaro, siamo al punto di ritorno. I rapporti tra la Reggiana e il Sassuolo, o per meglio dire tra la Reggiana e la Mapei Stadium SRL proprietaria dello stadio di Reggio Emilia, proseguiranno solo attraverso tribunali e carte bollate. Dopo gli attacchi di Mike Piazza, presidente della Reggiana che aveva chiesto rispetto per il club e un affitto equo, in linea con la media di Serie C per l’utilizzo dello Stadio e il rilancio della first lady granata Alicia Piazza che aveva parlato di ostilità e minacce sul tema stadio, ecco la reazione della Mapei Stadium. Reazione articolata, due pagine e mezza di comunicato, coi numeri che ricostruiscono la vicenda. Non mancano le stilettate velenose, come quando si ricorda che prima di sbarcare a Reggio Emilia i Piazza avevano tentato di acquistare Como, Palermo e Parma (“già, proprio il Parma nemico giurato della Reggiana”, sottolinea il comunicato) o quando si illustrano i numeri pesantemente negativi del bilancio granata su cui l’affitto annuale da 280mila euro del Mapei – Città del Tricolore inciderebbe per meno del 3%, ma il nocciolo riguarda il debito della Reggiana nei confronti della Mapei Stadium SRL. “AC Reggiana è ad oggi insolvente per oltre 575mila euro, cui sono destinati ad aggiungersi gli ulteriori canoni fino alla scadenza del giugno 2018”. Si parla poi di proposte “inaccettabili” e addirttura “fantasiose” da parte della Reggiana: azzeramento del 50% del debito, rateazione di 10mila euro mensili, compensazione dell’intero debito attraverso un contratto di sponsorizzazione con una società del gruppo Mapei.

“Le affermazioni dei signori Piazza circa presunti “ricatti” da parte di Mapei e il clima intimidatorio che gli stessi hanno volutamente creato – conclude il comunicato – ledono il nome e l’immagine di Mapei” che in questo senso si riserva ogni opportuna iniziativa nelle sedi competenti. Nel frattempo la tensione è ben oltre i livelli di guardia: i tifosi della Reggiana, che nella notte hanno srotolato striscioni intimidatori fuori dallo stadio Ricci e dalla sede della Mapei e del Sassuolo, manifesteranno contro Giorgio Squinzi e la Mapei sabato 24 marzo in centro a Reggio Emilia. Siamo ormai ai titoli di coda di una convivenza, quella tra Sassuolo e Reggiana, apparsa impossibile già dall’inizio di questa vicenda: la strada per una soluzione in grado di riportare serenità è tutta in salita.


L'articolo Mapei Stadium, con la Reggiana è scontro totale proviene da TRC.