Bologna.press

Tutte le notizie su Bologna e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie sulla città di Bologna ed Emilia Romagna.

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento; segui il nostro Feed!

Vergato, imbrattata con letame la statua del fauno accusata di essere “satanica”. Si presenta anche un esorcista

La statua di Luigi Ontani a Vergato (Bologna) e il municipio sono stati imbrattati con del letame nella notte. Continua a far discutere la statua dell’artista locale, finita al centro delle polemiche dopo le critiche dei cattolici, guidati dal leghista Simone Pillon. Il parlamentare e promotore del Family day lo aveva definito “un satanasso da ricoprire con una colata di cemento”. In realtà però si tratta di un fauno, rappresentato secondo le caratteristiche tipiche della mitologia.


L’opera, inaugurata un mese fa, continua a dividere. In mattinata addirittura c’è stata la visita di un presunto esorcista. Mentre nel pomeriggio ci sarà un corteo silenzioso in paese in difesa dell’opera.


Chi difende la costruzione è il sindaco Massimo Gnudi, il primo a dare notizia dell’imbrattamento: “Contiamo”, ha scritto su Facebook, “che gli inquirenti sappiano trovare gli autori di questo gesto vile e vigliacco. Avevamo paventato il rischio che chi semina odio poi raccoglie violenza, purtroppo ne abbiamo avuto conferma. A queste persone rispondiamo che non hanno offeso solo un artista. Hanno offeso una intera collettività”. E ha concluso: “Vergato non si lascerà intimidire“.


L'articolo Vergato, imbrattata con letame la statua del fauno accusata di essere “satanica”. Si presenta anche un esorcista proviene da Il Fatto Quotidiano.