Picchiata a 15 anni da coetanee, la rabbia della madre: "Ha rischiato molto, ora è sotto choc"

1 mese fa 25
DBR - Data Breach Registry Web tool

Modena, 21 marzo 2024 – E’ sconvolta e amareggiata la mamma della 15enne di Fabbrico che è stata picchiata da tre coetanee di Suzzara nel parcheggio dietro a viale Ariosto a Carpi. Sotto choc per quanto accaduto alla figlia e delusa per il clima di violenza che si respira anche tra le ragazze giovani.

Signora, come sta sua figlia?

"E’ a casa, per fortuna, e per quindici giorni deve restare sotto osservazione. La tac che le hanno fatto in ospedale non ha evidenziato lezioni. Però ha molto dolore alla testa. In pronto soccorso, mentre le accarezzavo i capelli, mi restavano in mano intere ciocche, dalla violenza con la quale le sono stati tirati. A livello psicologico, è sotto choc e smarrita".

Come sono andate le cose?

"Mia figlia frequenta la seconda in un istituto superiore a Carpi. La sua migliore amica, sempre di Fabbrico, aveva discusso con una ragazza di Suzzara di un anno in più perché aveva scritto all’ex fidanzato di quest’ultima. Visto che per messagio non si capivano, l’altra ragazza ha prop...

Leggi tutto questo Articolo

Picchiata a 15 anni da coetanee, la rabbia della madre: "Ha rischiato molto, ora è sotto choc"