Pierina uccisa a Rimini: la giovane nipote convocata in Questura

1 mese fa 19


Rimini, 17 giugno 2024 - Il valzer dei testimoni è cominciato. Il nuovo giro di interrogatori a quelle che nel giallo di Pierina Paganelli possono essere considerate figure sfocate sullo sfondo della storia non si è fatto attendere. Già da questa mattina, dalle 10 circa, la prima a essere convocata in questura per una nuova acquisizione di sommarie informazioni testimoniali non è altro che la nipote di Pierina. La ragazzina di 16 anni, figlia di Manuela Bianchi e di Giuliano Saponi: la giovane che era solita frequentare il gruppo di preghiera della nonna devota. Salvo mancare all’appuntamento la sera dell’omicidio, il 3 ottobre, quando invece era rimasta in via del Ciclamino 31, in casa sua al terzo piano, a cena con mamma Manuela e lo zio Loris.

È proprio a quella sera del 3 ottobre, probabilmente, che gli investigatori della squadra mobi...


Bologna.press condivide queste News sempre con licenza

Leggi tutto questo Articolo

Pierina uccisa a Rimini: la giovane nipote convocata in Questura