Processo Amato, in aula la testimonianza della sorella della vittima. VIDEO

1 settimana fa 11
DBR - Data Breach Registry Web tool

BOLOGNA – Prosegue a Bologna il processo che vede imputato Giampaolo Amato, il medico oftalmologo accusato dell’omicidio della moglie, Isabella Linsalata e della suocera Giulia Tateo. Oggi la testimonianza della sorella della vittima, Annamaria Linsalata. “Ho rispettato sempre, come le altre amiche che lo sapevano, il desiderio di Isabella. Non voleva mettere in difficoltà i figli e aveva detto che sarebbe stata vigile dopo quell’episodio delle analisi”. Sono le parole di Anna Maria Linsalata, sorella di Isabella, la donna morta tra il 30 e il 31 ottobre 2021 a Bologna: dell’omicidio ,e anche di quello della suocera Giulia Tateo è accusato il medico oftalmologo Giampaolo Amato ,per il quale è in corso il processo. Le due donne sarebbero state avvelenate con un mix di psicofarmaci e anestetico. “ Mia sorella la sera era affaticata dal dolore e dal non avere le risposte che cercava, ma anche le tisane non le ha più bevute ed era vigile. Prima della sua morte non ho pi...

Leggi tutto questo Articolo

Processo Amato, in aula la testimonianza della sorella della vittima. VIDEO