Sindaco di Bellaria, Giorgetti raddoppia: rieletto al primo turno. "Campagna durissima e con qualche veleno"

1 settimana fa 22
DBR - Data Breach Registry Web tool

Bellaria, 10 giugno 2024 – Filippo Giorgetti non lascia, raddoppia. Confermato per il prossimo mandato amministrativo. Il sindaco uscente ha vinto - contro gran parte dei pronostici - al primo turno. Sbaragliando gli avversari. "E’ stata una campagna elettorale durissima, vincere al primo turno è un segnale bello, ringrazio i 78 candidati delle cinque liste che ci hanno messo la faccia e mi hanno sostenuto e gli elettori – dice a caldo Giorgetti –. E’ una grande responsabilità. Sarò sindaco non solo di chi mi ha votato ma di tutti, compresi quelli che non sono andati a votare. Coinvolgerò sempre di più la città, come fatto in questi 5 anni, anche con il gruppo della lista Bucci e Lombardi del Movimento 5 Stelle".

"Peccato alcune situazioni di tensione in alcuni seggi", aggiunge. Poi si toglie qualche sassolino dalle scarpe, parlando di "avversari, mancati amici". Riferimento è alla candidatura dell’ex assessore di Enzo Ceccarelli, Gianni Giovanardi, sostenuto dall’ex sindaco. "La libertà di mettere in gioco è di tutti – precisa Giorgetti – ma forse sarebbe stato meglio concentrarsi sulle proprie proposte, che su inimicizie e avversari".

...


Bologna.press condivide queste News sempre con licenza

Leggi tutto questo Articolo

Sindaco di Bellaria, Giorgetti raddoppia: rieletto al primo turno. "Campagna durissima e con qualche veleno"